Servizio civile: pubblicato il bando 2022 per l’avvio dei progetti nel 2023

Lo scorso 15 dicembre, sul sito del Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale (www.politichegiovanili.gov.it), è stato da pubblicato il bando per la selezione di 71.550 operatori volontari da impiegare in 3.181 progetti di Servizio civile (1.192 posti e 192 progetti si riferiscono al Servizio civile da svolgersi all’estero). Si tratta di un’importante occasione di crescita personale per i giovani che consapevolmente scelgono di impegnarsi in esperienze dal grande valore formativo e civile.

Perché il Servizio civile in Caritas

A servizio della comunità. Caritas Italiana ha promosso, già dagli anni Settanta, l’obiezione di coscienza al servizio militare e il servizio civile come rifiuto della logica della violenza, impegno nella costruzione di una cultura di pace e servizio a favore della comunità, soprattutto delle persone più fragili e in difficoltà.

Un’occasione da non sprecare. Mettersi al servizio di chi vive sulla propria pelle la povertà in tutte le sue forme non è solo un gesto di solidarietà, ma è un’occasione preziosa di crescita personale.

Nella concretezza delle attività proposte c’è la possibilità di scoprire la propria strada e la propria vocazione di uomini e donne che camminano nella storia.

Un’opportunità, dunque, da non sprecare e da vivere al massimo: non un ripiego in attesa di qualcosa di meglio ma una scelta consapevole, con la certezza che i talenti messi a frutto, le competenze acquisite, le relazioni intessute, saranno il tesoro da far fruttare nel proprio percorso di vita.

I progetti Caritas in Umbria e a Gubbio

I progetti che coinvolgono le Caritas umbre sono 5 per 63 posti complessivi. La Caritas diocesana di Gubbio mette a disposizione 2 posti per volontari da impiegare, per un periodo di 12 mesi, presso il Centro di ascolto di Gubbio (piazza San Pietro 7) e la sede secondaria dell’Aratorio familiare di Gubbio (via Peppino Impastato 37).

I volontari selezionati saranno chiamati a sottoscrivere con il Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile un contratto che fissa, tra l’altro, l’importo dell’assegno mensile per lo svolgimento del servizio in 444,30 euro.

Chi può presentare domanda e come?

Possono presentare la domanda i giovani (italiani e stranieri) di età compresa tra i 18 e i 28 anni compiuti. La domanda di partecipazione è compilabile esclusivamente dalla piattaforma Domanda on line (Dol) raggiungibile tramite computer, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it fino alle ore 14 di venerdì 10 febbraio 2023.

Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione della domanda è indispensabile essere in possesso dello Spid (identità digitale). Tutti gli aggiornamenti relativi al presente bando saranno pubblicati su questa pagina web diocesana. Per ricevere altre indicazioni e chiarimenti è possibile inviare una mail a caritasgubbio@libero.it o telefonare ai numeri 0759221202 – 3491916424 (dal lunedì al venerdì, ore 9-12.30).

Per scaricare il progetto

Ecco il link per scaricare il progetto di Servizio civile universale della Caritas umbra in cui è inserita la Caritas diocesana di Gubbio: Progetto Futuro in ascolto – Umbria